della Seconda Università degli studi di Napoli

Domande della prova scritta di Neurologia del 09/07/09

1) Esempio di disordine dell’accoppiamento eccitazione-contrazione muscolare
2) Dalla sindrome di Wallenberg risali alla diagnosi di sede e di natura della lesione
3) Elenca i principali disordini cognitivi
4) Descrivi le possibili sindromi campimetriche da lesione chiasmatica
5) Descrivi la sindrome miopatica
6) Di quali tecnologie disponiamo oggi per studiare in vivo funzioni cognitive,come il linguaggio?
7) Descrivi brevemente la fisiopatologia della sindrome piramidale
8) Quale riflesso tendineo risulterà assente in caso di ernia discale L5-S1?
9) Criteri diagnostici per la NF1
10) Delle circa 6000 malattie genetiche della specie umana, circa il 90% colpisce il sistema nervoso e/o gli organi di senso. Specula sui possibili meccanismi di questa vulnerabilità
11) Qual è la frequenza approssimativa con cui il morbo di Alzheimer è geneticamente determinato?
12) Diagnosi di corea di Huntington e terapia sintomatica
13) E’ possibile la diagnosi prenatale di distrofia muscolare di Duchenne?
14) Diagnosi e terapia di meningite carcinomatosa
15) Diagnosi di probabilità e prognosi di malattia di Creutzfeldt-Jacob
16) Diagnosi,terapia e prognosi di poliradicolonevrite demielinizzante sub-acuta
17) Quali sono i riflessi tronco-encefalici utili nella diagnosi di coma da encefalopatia tossica o dismetabolica?
18) La vescica neurologica: descrivi le possibili disfunzioni
19) Indicazioni e controindicazioni per la trombolisi nell’ictus ischemico
20) Perché una prima crisi epilettica, specie in età adulta o senile, è un’emergenza neurologica?

Prof. Tata
21) Esprimi il concetto di qualità di vita
22) Utilità e limiti dell’elettroencefalografia

Una risposta a Domande della prova scritta di Neurologia del 09/07/09