della Seconda Università degli studi di Napoli

Domande Prova di Neurologia del 18/01/06

COTRUFO – PUOTI

1) Descrivi la sequenza degli eventi neuro-biologici che caratterizzano lo sviluppo del sistema nervoso e qual è l’organizzazione che sottende la complessità del cervello umano

2) Descrivi i meccanismi generali di patologia del sistema nervoso portando qualche esempio

3) Definisci una sindrome piramidale elencando i segni caratteristici

4) Elenca i possibili disturbi del campo visivo

5) Definisci una sindrome alterna tronco-encefalica in generale e poi la sindrome di Wallemberg

6) Descrivi la sindrome da emisezione midollare a livello di D5

7) Descrivi il protocollo diagnostico-terapeutico x la sclerosi multipla e quali sono le alterazioni attese dalle principali indagini paracliniche?

8) Definisci la miastenia gravis descrivendone il protocollo diagnostico e terapeutico

9) Descrivi il comportamento diagnostico e terapeutico da seguire nell’ictus ischemico in fase acuta e quello successivo per la prevenzione di recidive

10) Elenca le malattie del sistema nervoso, centrale e periferico e dell’apparato neuromuscolare più a rischio per insufficienza respiratoria

11) Nel sospetto di quali patologie neurologiche prevedi di praticare la rachicentesi diagnostica e l’esame del liquor? e quali reperti patologici ti aspetti in ciascuna?

12) Descrivi i principali indicatori di malattia che permettono di sospettare una sindrome dementigena in esordio

TATA

1) Descrivi una crisi epilettica parziale somatomotoria

2) Utilità e limiti dell’EEG

NEURORADIOLOGIA

1) Protocollo neuroradiologico delle epilessie

2) Protocollo neuroradiologico dell’ischemia cerebrale

3) Protocollo diagnostico cruralgia

4) Quante radici cervicali ci sono

MELONE

1) Quali sono i segni clinici fondamentali nella patologia dell’emisfero cerebellare e nella patologia del verme cerebellare?

2) Descrivi il quadro clinico caratteristico delle encefalopatie metaboliche acquisite

3) Descrivi le varianti cliniche dell’atrofia muscolare spinale ed i geni coinvolti

4) Descrivi il concetto di atrofia multisistemica e porta degli esempi

NEUROCHIRURGIA

1) Ipoacusia e neurinoma dell’VIII nervo cranico

2) Tumori del verme cerebellare

3) Ependimoma cono-caudale

4) Radiculopatia compressiva discoartrosica cervicale

Una risposta a Domande Prova di Neurologia del 18/01/06