della Seconda Università degli studi di Napoli

np1

lassificazione DSM-IV-TR con i codici lCD-lO

NAS = Non Altrimenti Specificato

La presenza di una x in un codice dia­gnostico indica che viene richiesto un numero di codice specifico.

Un’ellissi (…) viene usata nei nomi di alcuni disturbi per indicare che dovreb­be essere inserito il nome di uno speci­fico disturbo mentale o condizione me­dica generale quando si registra tale di­sturbo (per esempio F05.O Dellriuni Dovuto a Ipotiroidismo).

I numeri tra parentesi sono i numeri di pagina.

Se i criteri risultano al momento soddi­sfatti, una delle seguenti specificaziom di gravità può essere annotata dopo la diagnosi:

Lieve

Moderata

Grave

Se i criteri non risultano più soddisfatti nel tempo, può essere annotata una delle seguenti specificazioni:

In Remissione Parziale

In Remissione Completa

In Anamnesi.

Disturbi solitamente diagnosticati per la prima volta nell’infanzia,nella fanciullezza o nell’adolescenza(53)

RITARDO MENTALE (55)

Nota:    da codificare sull’Asse II

F70.9 Ritardo Mentale Lieve (57)

F71.9 Ritardo Mentale Moderato (57)

F72.9 Ritardo Mentale Grave (58)

F73.9 Ritardo Mentale Gravissimo (58)

F79.9     Ritardo Mentale, Gravità Non Specificata (58)

DISTURBI DELL’APPRENDIMENTO (63)

F81.O Disturbo della Lettura (66)

F81.2 Disturbo del Calcolo (67)

F81 .8 Disturbo dell’Espressione Scritta (69)

F81.9 Disturbo dell’Apprendimento NAS (71)

DISTURBO DELLE CAPACITÀ MOTORIE (71)

F82       Disturbo di Sviluppo della Coordinazione (71)

DISTURBI DELLA

COMUNICAZIONE (73)

F80.1    Disturbo della Espressione del Linguaggio (73)

F80.2    Disturbo Misto della Espressione e della Ricezione del Linguaggio (77)

Una risposta a np1